Tutti a S. Cecilia, on line la stagione per bimbi e ragazzi

Dal 5 marzo laboratori, concerti, prove d'ascolto, lezioni

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - Riparte interamente on line "Tutti a Santa Cecilia", la stagione di laboratori, concerti-spettacolo, prove d'ascolto e lezioni che l' Accademia Nazionale ha messo a punto per grandi e piccini e scuole. Nei mesi scorsi gli appuntamenti hanno ottenuto un grande successo con più di 125.000 presenze sul web tra marzo e dicembre 2020. Il cartellone di attività fruibili da remoto, dal pc di casa o dalla propria classe insieme agli insegnanti, si apre il 5 marzo con il primo laboratorio dedicato ai più piccoli, dal titolo 'La musica siamo noi', curato da Gregorio Mazzarese. Le iniziative, a cura del settore Education dell'Accademia, sono gratuite e interattive per permettere a insegnanti, ragazzi e famiglie interessati di interagire con gli artisti durante i live streaming o di porre domande via mail in qualsiasi momento. Per gli insegnanti sarà attivo il Teachers' Time, in cui sarà possibile dialogare con gli artisti per sciogliere dubbi o condividere osservazioni. "L'Accademia Nazionale di Santa Cecilia è davvero orgogliosa di poter continuare ad arricchire la sua offerta destinata ai giovanissimi- dice il Presidente Michele dall'Ongaro - con le tante iniziative che stiamo realizzando appositamente per bambini, anche piccolissimi, e ragazzi''. E' un pacchetto articolato di offerte ''che permetteranno di rendere meno lontano dalla musica viva questo periodo di isolamento forzato. Non si è mai isolati con la musica, non si è mai isolati con Santa Cecilia''. Le attività, con un linguaggio mirato alla fascia d'età, sono suddivise in tre sezioni: Baby (fino a 5 anni), Kids (6-10 anni) e la sezione Teen (11-18 anni). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie