Musica: il jazz viaggia online, Billy Cobham apre rassegna

Dal 6 al 19 dicembre sulla pagina Facebook ModenaJazzFestival

(ANSA) - BOLOGNA, 03 DIC - Il batterista Billy Cobham aprirà il 6 dicembre, con un'intervista e un workshop dagli Usa, la rassegna 'JazzinQuarantine', promossa dall'associazione Amici del Jazz di Modena: 12 concerti in diretta streaming, dal 6 al 19 dicembre alle ore 19, ma anche incontri con critici musicali e artisti, tutti online per non fermare la musica jazz di qualità visto il perdurare delle misure di contenimento del Covid con i teatri chiusi al pubblico. Di particolare rilievo anche gli appuntamenti del 17 dicembre con il Bobby Watson New Horizon e del 19 con il gruppo vocale dei Manhattan Transfer.
    Previsti anche un tributo a Charlie Parker e un omaggio a Steve Grossman, che potranno essere visti in differita anche sul portale regionale Emiliaromagnacreativa.it.
    Per assistere gratuitamente agli appuntamenti ci si potrà collegare alla pagina www.facebook.com/ModenaJazzFestival.
    L'obiettivo dell'Associazione e della Regione, tra i partner dell'iniziativa, è quello di sostenere l'industria musicale mantenendo un contatto con il pubblico, auspicando il raggiungimento degli ascolti delle prime sei puntate del periodo marzo-aprile, che hanno registrato picchi di 25.000 visualizzazioni. L'Associazione modenese, in prima linea per difendere il lavoro della filiera musicale nel rispetto delle regole anti-contagio, fa parte della Federazione Nazionale del Jazz capitanata da Paolo Fresu. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie