Opera Roma, concerto sinfonico su Ansa.it

Il primo di tre appuntamenti proposti per la prima volta live sul canale Youtube dell' istituzione musicale romana

 ''Nonostante l'assenza di pubblico in sala dobbiamo continuare a produrre e non fermare la musica: possiamo trasmettere ciò che facciamo grazie al mezzo televisivo e al mezzo digitale che oggi arrivano nelle case di tutti''. Il maestro Daniele Gatti presenta così i tre concerti sinfonici che il Teatro dell' Opera di Roma propone per la prima volta live sul canale YouTube dell' istituzione musicale romana il 4, l'11 e il 18 dicembre che si aggiungono all' inaugurazione della stagione con ''Il Barbiere di Siviglia'' pensato come un film per la regia di Mario Martone in diretta streaming su Rai 3 sabato 5 dicembre alle 16:15. ''Con le smart tv possiamo accedere direttamente a YouTube - fa notare il direttore musicale dell' Opera di Roma - e fruire di ciò che viene trasmesso con le migliori condizioni audio e video, e lavorando in teatro nelle condizioni più sicure possibili''. Gatti sarà sul podio per gli appuntamenti, con inizio alle 19, in programma il 4 e il 18 dicembre; l' 11 a dirigere sarà Michele Mariotti. Il concerto inaugurale, oltre che sul canale You Tube del Teatro, sarà trasmesso anche sulla web tv ANFOLS (https://www.anfols.it/webtv/), su Ansa.it e i social ANSA nell'ambito del progetto ANSA per la Cultura.


    "Con questi concerti in streaming il nostro Teatro cerca di ampliare e abbattere i suoi confini, non solo musicali - dice il sovrintendente Carlo Fuortes - . La visione gratuita di questi concerti potrà avvicinare spettatori da tutto il Paese e dal resto del mondo. Come teatro pubblico abbiamo l'obbligo di portare a tutti i cittadini il piacere della grande musica".
    I tre concerti in streaming assieme al Barbiere di Siviglia - spiega Gatti - fanno un tutt'uno, una bolla artistica, costruita secondo un'idea ben precisa di viaggio attraverso la musica barocca e classica e il neoclassicismo. Si comincia, appunto, il 4 dicembre con l'esecuzione dell'Ouverture n. 2 in si minore BWV 1067 di Johann Sebastian Bach per flauto e orchestra, con Matteo Evangelisti flauto solista, Le tombeau de Couperin di Maurice Ravel, Pulcinella di Igor' Stravinskij. A impreziosire l'evento la partecipazione del mezzosoprano Vasilisa Berzhanskaya, del tenore Antonio Poli e del basso Alex Esposito. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie