S. Cecilia tra le migliori dieci orchestre del mondo per Bbc

Per la seconda volta nella classifica di BBC Music Magazine

  L' Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia è tra le migliori dieci al mondo. Lo ha decretato il prestigioso BBC Music Magazine che ha inserito per la seconda volta la compagine ceciliana nella top ten delle orchestre sinfoniche internazionali. La classifica comprende Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, Berliner Philharmoniker, Budapest Festival Orchestra, Hallé Orchestra di Manchester, Leipzig Gewandahus Orchester, London Symphony Orchestra, Los Angeles Philharmonic, Royal Concertgebouw Orchestra e Wiener Philharmoniker. La notizia - è detto in una nota - notizia ''sottolinea l'altissimo livello che l'Orchestra ceciliana ha consolidato negli ultimi decenni, e in particolare sotto la guida di Antonio Pappano, che ha definitivamente ampliato sempre di più il campo d'azione della compagine romana''. Prestigiose bacchette - tra gli altri, da Mahler, Debussy, Strauss, Saint-Saëns, Stravinskij, Sibelius, Hindemith, Toscanini, Furtwängler, De Sabata, Carlos Kleiber e Karajan - hanno diretto l' orchestra in passato. I suoi direttori stabili sono stati Bernardino Molinari, Franco Ferrara, Fernando Previtali, Igor Markevitch, Thomas Schippers, Giuseppe Sinopoli, Daniele Gatti e Myung-Whun Chung. Dal 1983 al 1990 Leonard Bernstein ne è stato il Presidente Onorario - dal 2005 è guidata da Antonio Pappano, grazie al quale ''il prestigio dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia - la prima a essersi dedicata in Italia al repertorio sinfonico a partire dal 1908 - ha avuto uno slancio straordinario, ottenendo importanti riconoscimenti internazionali''. Con Pappano, le tournée in Europa, USA e Paesi Arabi e Asia, sono diventate consuetudine. L'Orchestra e il Coro sono stati ospiti dei maggiori festival internazionali: PROMS di Londra, Festival delle Notti Bianche di San Pietroburgo, Festival di Lucerna, Festival di Salisburgo, e delle più prestigiose sale da concerto, tra cui Philharmonie di Berlino, Musikverein e Konzerthaus di Vienna, Concertgebouw di Amsterdam, Royal Albert Hall di Londra, Salle Pleyel di Parigi, Scala di Milano, Suntory Hall di Tokyo, Semperoper di Dresda e Carnegie Hall di New York.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie