Bosso, felice di dirigere, non mi ritiro

"Fa male pregiudizio su di me. Non si vede bellezza di altro"

(ANSA) - BARI, 16 SET - "Continuo a fare musica e meglio di prima. Non mi sono ritirato". Lo scrive su Facebook il maestro Ezio Bosso, che ieri a Bari, durante un incontro nella Fiera del Levante, ha detto: "Se mi volete bene, smettete di chiedermi di mettermi al pianoforte e suonare. Ho due dita che non rispondono più bene e non posso dare alla musica abbastanza".
    "Sono molto felice perché faccio il mio mestiere di direttore" - chiarisce oggi su Fb Bosso -. Purtroppo è stato dato inutile risalto in maniera sciacalla come sempre al pregiudizio su di me. E questo si che fa male. Continuo a fare musica e meglio di prima! Non mi sono ritirato". Amareggiato aggiunge: "non si vede la bellezza di altro, quello per cui lotto. E mi addolora che per quanto combatta contro le strumentalizzazioni, si scade sempre in quel pietismo sensazionalistico e queste cose si che mi farebbero ritirare davvero...".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA