Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Moda
  4. Ode al ricamo nella nuova collezione Dior couture

Ode al ricamo nella nuova collezione Dior couture

Maria Grazia Chiuri rende omaggio ai laboratori artigianali

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Ode al ricamo, linfa vitale per l'haute couture, nella nuova collezione Primavera/Estate 2022 di Christian Dior. "Il laboratorio, dove la mente e la mano lavorano intimamente, è insieme uno strumento e un luogo di sperimentazione, rinnova costantemente il linguaggio magico che è l'haute couture". È questo l'emblema della nuova collezione della maison francese disegnata da Maria Grazia Chiuri.
    Simbolo dell'eccellenza originaria del laboratorio, il ricamo non è solo un elemento decorativo: dona la sua struttura, la sua architettura al tessuto. Inedite silhouette si rivelano in una cornice scandita da opere uniche, frutto dell'incontro tra Maria Grazia Chiuri, la coppia di artisti indiani Madhvi e Manu Parekh, i laboratori Chanakya e la Chanakya School of Craft. Un dialogo creativo collettivo, che esalta il know-how virtuoso in cui il ricamo si trasforma in una modalità espressiva collaborativa, al crocevia tra arte e artigianato. Il ricamo diventa un atto concettuale tridimensionale reinventando le tecniche, eccellenza originaria del laboratorio. La sua è architettura del tessuto, poiché i ricami che si stagliano dal tessuto e dialogano con esso, lo rendono evanescente, interagiscono con l'aria, come la gonna lunga ecru, interamente ricamata, in contrasto con una camicia trasparente in organza di seta.
    Anche i collant mutuano la loro dimensione spettacolare dal ricamo e animano diversi capi: dall'abito grigio agli abiti da sera, dove la finezza del ricamo si abbina alla leggerezza del tulle, senza dimenticare una serie di body drappeggiati. La purezza delle linee celebra l'essenza della couture: vestire il corpo. Cappotti di cashmere abbracciano la figura; i mantelli puri di un bianco splendente rivelano i tailleur giacca e pantaloni. Gonne plissettate ondeggiano sotto cappotti dalle forme strutturate. Tessuti jacquard lamé per abiti d'argento sottolineano il movimento del corpo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie