Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Moda
  4. JW Anderson, momenti di felicità in un club

JW Anderson, momenti di felicità in un club

Sfilata in digitale, rimandato debutto fisico milanese

(ANSA) - MILANO, 16 GEN - Le feste che si sono perse e quelle che si faranno, a fine pandemia, sono l'ispirazione della collezione uomo e donna presentata in digitale da JW Anderson.
    Il designer inglese, che avrebbe dovuto debuttare in passerella a Milano, ha preferito rimanere a Londra a causa dell'evolversi dei contagi di omicron.
    E ha ambientato in un club la collezione per il prossimo inverno, per ragazzi e ragazze in cerca di momenti di felicità, anche casalinga. Lui indossa completi top e short di lamé, porta borse a forma di piccione o di elefante, mette abiti lunghi di maglia e leggings siderali, top fatti di elastici colorati e polo che fanno l'hula hop. Per lei abiti con lo stesso tubolare ricorrente anche sui cappotti, che lascia tutto un po' in sospeso. Come in attesa di poter tornare davvero a far festa.
    Intanto c'è di certo che lo stilista inglese, che firma anche Loewe, ha promesso di tornare a Milano a giugno. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie