Moda: il 'doppelganger' di Drome

Volumi oversize e tagli crop, bianco e nero, la donna è duplice

(ANSA) - MILANO, 28 FEB - E' ispirato al film cult Lost Highway di David Lynch il video con cui Drome presenta a Milano Moda Donna la sua collezione per il prossimo inverno, disegnata dal direttore creativo Marianna Rosati e giocata sul dualismo.
    Non a caso uno dei punti di partenza è il libro Doppelganger, scritto nel 1985 da Stephen Willats, in cui l'aspetto e la personalità che tre persone ordinarie mostrano durante il giorno sono contrapposte ai loro alter ego notturni, descrivendo la loro trasformazione in persone completamente diverse.
    La collezione si sviluppa attorno a questa dualità: volumi oversize e tagli crop, colori che vanno dal nero intenso al bianco ghiaccio, forme maschili come blazer e pantaloni a gamba dritta che si affiancano a gonne e vestiti femminili, trench e cappotti lunghi che si abbinano a spacchi sensuali e cinturine coperte di borchie. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie