Moda: al via la Parigi Fashion Week Men's online

Sono 68 marchi, fino al 13/7, assenti Valentino e Givenchy

(ANSA) - ROMA, 09 LUG - Calato il sipario sulle sfilate Haute Couture a Parigi, fino al 13 luglio i riflettori sono puntati sulla Fashion Week maschile con le proposte in formato digitale della Chambre Syndicale de la Mode. Le sfilate di Parigi dedicate alle collezioni uomo primavera estate 2021 sono 5 giornate di eventi virtuali, che rimpiazzano la settimana della moda maschile fisica annullata a fine marzo scorso (23-28 giugno). Come per la settimana dell'Alta Moda, la Chambre Syndicale de la Mode Masculine ha preferito non cancellare la rassegna in programma, ma piuttosto spostarla online. La maggior parte dei brand partecipa con video, film, clip backstage e altri eventi a metà tra eventi fisici e virtuali. Ciascuna maison presenta la propria collezione sulla piattaforma dedicata online.
    Il calendario ufficiale della Paris Fashion Week 2020 Men's online conta 68 marchi. Apre JW Anderson, reduce dalla presentazione virtuale della Cruise 2021, che replicherà con un video per spiegare l'ispirazione della sua collezione uomo. Poi Oteyza e chiude Berluti. Il 10 luglio protagonista Louis Vuitton: Virgil Abloh presenterà il fashion film animato, Message in a bottle, preludio della collezione uomo che sarà svelata con uno show fisico il 6 agosto a Shanghai (il primo di un nuovo format di sfilate itineranti). In giornata, anche Dries Van Noten. Sabato 11 luglio è la volta di Balmain Homme e Olivier Rousteing con un'anticipazione virtuale di ciò che vedremo a Parigi a settembre. Domenica 12 luglio toccherà a Loewe ed Hermès, che presenterà un video realizzato con l'artista Cyril Teste. L'ultimo giorno il 13 luglio, si aprirà con Lanvin che presenterà una collezione ridotta a 30 look, seguirà Dunhill, novello membro della Chambre Syndicale. Dior Homme svelerà la sua collezione uomo alle 14.30, Thom Browne alle 15. Assente Valentino che non prenderà parte alla fashion week maschile digitale di luglio, ma allestirà uno show co-ed a settembre dedicato alle proposte S/S 2021.Mancano all'appello anche Comme des Garçons Homme Plus e Junya Watanabe, che sveleranno le proprie collezioni a Tokyo, a fine luglio. Mancano all'appello anche Givenchy, Acne Studios e Ami. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie