Coronavirus 2 mln da Mayhoola (Valentino, Balmain, Zileri)

Un mln per Protezione Civile, uno per Ospedale Sacco di Milano

(ANSA) - ROMA, 23 MAR - Il Gruppo Mayhoola, di cui fanno parte i marchi Valentino, Balmain e Pal Zileri, supporterà due diversi progetti in relazione all'emergenza sanitaria in Italia per il coronavirus, con 2 milioni di euro. Lo annuncia una nota del gruppo del Qatar in cui si precisa che la prima "donazione di 1 milione di euro va a favore della Protezione Civile Italiana per supportare lo straordinario sforzo a beneficio di tutte le regioni italiane". L'altra "riguarda l'incremento dell'efficienza e la sicurezza del reparto di terapia Intensiva dell'Ospedale Sacco di Milano".
    "La città di Milano - si ricorda - è tra quelle maggiormente contagiate in Italia dalla pandemia di Covid-19 e l'Ospedale Sacco è una delle strutture sanitarie più in difficoltà in seguito all'elevato numero di pazienti contagiati che necessitano il trattamento di terapia intensiva. Il nuovo macchinario di ventilazione a pressione negativa che Mayhoola donerà all'ospedale milanese, consentirà all'equipe medica di assistere in sicurezza i pazienti di Coronavirus. L'obiettivo è di far cessare l'incremento di ulteriori contagi dello staff medico, garantendo misure di sicurezza per tutti coloro che lavorano nel reparto di terapia intensiva". Mayhoola ha lavorato con Alessandro Visconti, direttore generale alla ASTT dell'Ospedale Fatebenefratelli Sacco e con il dottor Emanuele Catena, direttore responsabile del reparto Anestesia e Terapia Intensiva, al fine di sostenere tutte le spese relative ad una delle numerose urgenze che la sanità lombarda sta attraversando in queste settimane. Mayhoola effettuerà una donazione di 1 milione di euro per sostenere l'iniziativa. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie