'Il rosario di madreperla', poliziesco di Valerio Molinaro

Con l'investigatore privato Riccardo Gaston

VALERIO MOLINARO, IL ROSARIO DI MADREPERLA (ECHOS EDIZIONI, PP 232, EURO 14,00)

E' un antieroe moderno che si batte per smascherare le ipocrisie della società, Riccardo Gaston, l'investigatore privato protagonista del poliziesco ambientato tra Roma e Napoli, 'Il rosario di madreperla' di Valerio Molinaro, pubblicato da Echos Edizioni. Sceneggiatore, regista teatrale, autore di gialli, Molinaro ci propone un fight club all'italiana, rivelando il lato oscuro delle città tra spaccio, ricettazione e traffici illegali.
    Alcolizzato, solitario e cinico Gaston affronta la vita con il disincanto di chi ha perso tutto. Quando il padre di Elisa, una ragazza che Gaston era riuscito a mettere in salvo durante una rapina a Roma, lo invita a Napoli per affidargli un caso per conto del fratello, padre superiore della parrocchia del Purgatorio ad Arco, l'investigatore privato si trova coinvolto in un caso complicato e quello che scoprirà dovrà restare segreto. Nella chiesa di Via dei Tribunali è stato trovato il cadavere di don Augusto Romero, un prelato che faceva uso di cocaina, coinvolto nella sparizione di alcuni ragazzi. Gaston deve muoversi in punta di piedi in una Napoli notturna, lontana dalle belle immagini di cartolina che affascinano i turisti e deve far ricorso a tutto il suo intuito per capire chi conduce il gioco e muove i fili, manovrando le persone come tanti burattini.
    Nato a Roma nel 1984, Molinaro è autore dei gialli 'A sei miglia da L'Avana' e de 'Gli Orchi non sempre sono verdi' usciti per Newton Compton. Da autore e regista teatrale ha scritto e diretto Allora si può, Sono pulp perché mi chiamo Bukowski, Gratta Gratta Bang Bang! e un musical tratto dal film d'animazione Nightmare Before Christmas. Ha lavorato come aiuto-regista di Gino Landi per la commedia Il letto ovale e successivamente ha affiancato Pino Quartullo nello spettacolo Occhio a quei due con Lillo e Greg.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie