Al via il torneo Io Scrittore, speciale la decima edizione

Iscrizioni aperte fino al 10 aprile, a BookCity i 10 vincitori

Al via la decima speciale edizione di 'Io Scrittore' , il torneo letterario che va alla ricerca e premia i nuovi talenti della narrativa italiana, li valuta e li porta in libreria e in ebook in tutto il mondo. In dieci anni sono stati oltre trentamila i manoscritti ricevuti e valutati, 133 le nuove voci narrative presentate ai lettori e 1 milione di euro le royalty distribuite.

Organizzato dal Gruppo Editoriale Mauri Spagnol (GeMS), a cui fanno capo le case editrici Astoria, Bollati Boringhieri, Chiarelettere, Corbaccio, Garzanti, Guanda, Longanesi, Nord, Ponte alle Grazie, Salani, Tea, Tre60, Vallardi, il torneo è gratuito e le iscrizioni per la decima edizione sono aperte fino al 30 aprile. La prima fase si concluderà il 4 giugno, e le 300 opere che passano alla seconda fase verranno annunciate entro il 21 giugno. L'annuncio delle 10 opere vincitrici avverrà invece a novembre, nell'ambito della nona edizione di BookCity Milano (11-15 novembre 2020), in contemporanea con il quindicesimo compleanno di GeMS.

"Da sempre diamo estrema importanza al nostro ruolo di talent scout: IoScrittore ci permette di interpretarla in modo innovativo e completamente democratico" dice Stefano Mauri, presidente e amministratore delegato di GeMS. "Tramite il torneo - aggiunge - non solo scopriamo nuovi talenti in un bacino immenso di autori che spesso tendono a sfuggire al radar delle case editrici, ma diamo anche loro una possibilità concreta di emergere, grazie alla collaborazione delle case editrici del gruppo. Il tutto, rispettando la missione storica dell'editore: selezionare con cura e portare in libreria ciò che merita davvero di essere pubblicato".

La decima edizione di IoScrittore si svilupperà lungo l'arco del 2020 e il percorso sarà accompagnato da iniziative collaterali e contenuti extra, presentati sulla piattaforma online www.ioscrittore.it. Gli aspiranti autori partecipano al torneo nella doppia veste di scrittori e di lettori e sono chiamati a leggere e giudicare le opere degli altri partecipanti. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie