Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Il libro in piazza
  5. A Città di Castello la mostra del Libro antico

A Città di Castello la mostra del Libro antico

Con 40 espositori provenienti da tutto il mondo

CITTA' DI CASTELLO (PERUGIA) - Le rarità della produzione libraria, dell'incisione e della cartografia provenienti da tutto il mondo saranno in vetrina a Città di Castello per la 22/a mostra del Libro antico e della stampa antica, in programma da venerdì 2 a domenica 4 settembre a Palazzo Vitelli a Sant'Egidio.
    Attraverso 40 espositori italiani e stranieri che porteranno in vendita i propri volumi, l'appuntamento offrirà uno sguardo su tutto ciò che è "bello e raro" nel campo bibliofilo e della stampa.
    L'appuntamento - è detto in una nota del Comune di Città di Castello - è organizzato dall'associazione Palazzo Vitelli a sant'Egidio, con la collaborazione dell'Amministrazione comunale.
    Accanto ai codici manoscritti e miniati, agli incunaboli, ai testi scientifici illustrati dei secoli XVI-XIX, alle rare prime edizioni letterarie del 1900, alle opere cartografiche, alle incisioni di antichi maestri, alla vedutistica e alla grafica moderna di artisti di livello internazionale, ci sarà spazio per iniziative collaterali con la partecipazione di studiosi e docenti, che faranno conoscere il patrimonio storico, artistico e culturale della città. Sabato 3 settembre verrà tra l'altro presentata l'opera "Formidabili queste carte…L'archivio di Mario Capanna", inventario a cura di Leonardo Musci delle testimonianze dell'impegno politico e dell'attività culturale dell'parlamentare tifernate nell'arco di quasi cinquant'anni.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie