Bloomsday: a Trieste festa per l'Ulisse di Joyce

Da lunedì 14 a mercoledì 16 Giugno incontri, spettacoli, mostre

(ANSA) - TRIESTE, 10 GIU - Per il 12/o anno, alla metà del mese di giugno a Trieste sarà il "Bloomsday", la manifestazione che festeggia James Joyce attraverso la sua opera culto, Ulisse, che lo scrittore irlandese concepì, e iniziò a scrivere, durante il lungo soggiorno in città ("la mia seconda patria", come Joyce stesso definiva Trieste). Dunque, da lunedì 14 al 16 giugno - giornata celebrata nel mondo come Bloomsday, dal nome del protagonista del romanzo Leopold Bloom - Trieste sarà animata da spettacoli, conferenze, concerti e mostre d'arte a tema tra Sala Luttazzi, Antico Caffè San Marco e Sala Veruda.
    L'iniziativa - trasmessi anche in diretta streaming (sito e pagina Facebook del Museo Joyce e canale YouTube del Comune) - è organizzata dal Comune di Trieste e dal Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Trieste attraverso il Joyce Museum, con la direzione artistica di Riccardo Cepach, la curatela scientifica di Laura Pelaschiar e la direzione di Laura Carlini Fanfogna e Paolo Quazzolo. Anche quest'anno il Bloomsday triestino sarà incentrato su due episodi assieme: Telemaco - La Torre, e Calipso - La colazione.
    Disegni e grafica in generale sono curati dall'illustratore Max Calò. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie