'Insieme', parte con Soyinka, Rushdie e Zerocalcare

Festival da 1-4 ottobre a Roma con 168 stand e 87 eventi

 (ANSA) - ROMA, 30 SET - Si apre domani 'Insieme', il festival dei Lettori, Autori ed Editori con tra gli ospiti più attesi dal vivo, il Nobel Wole Soyinka, Zerocalcare con Erri De Luca, Andrea Pennacchi e, in collegamento diretto Salman Rushdie.
    Evento unico ed irripetibile che unisce i tre principali appuntamenti letterari romani: Letterature, Libri Come e Piu' libri piu' liberi, saltati nel 2020 per la pandemia, 'Insieme' porta a Roma, dall'1 al 4 ottobre, 87 eventi gratuiti su prenotazione tra l'Auditorium Parco della Musica e il Parco Archeologico del Colosseo e per la prima volta, dall'emergenza sanitaria, gli stand di 168 case editrici piccole e grandi. Alla vigilia dell'apertura arriva anche la protesta di Marcello Baraghini, storico editore di Stampa Alternativa, che dice "No alla censura, si' alla solidarieta'" contro la scelta del Festival di escludere dagli incontri il libro dal carcere di Mario Trudu, 'La mia Iliade'.
    Il primo giorno vedrà anche al Palatino lo spettacolo teatrale tratto da 'Ode laica per Chibock e Leah' di Soyinka con Moni Ovadia ed Esther Elisha. Soyinka sarà anche protagonista dell'incontro 'Fede laica e laicità nella fede'. Delle due parole chiave del festival, 'Il coraggio e la cura', parlerà Rushdie con il teologo Vito Mancuso.
    Tra gli ospiti stranieri più attesi in presenza: Manuel Vilas con 'La gioia, all'improvviso' (Guanda) e Valerie Perrin, caso editoriale con 'Cambiare l'acqua ai fiori' (e/o).
    E tra gli italiani Antonio Scurati in dialogo con Lucia Annunziata su 'M L'uomo della provvidenza' (Bompiani), seconda parte della eccezionale trilogia partita con 'M. Il figlio del secolo', vincitore del Premio Strega 2019. E poi, un altro Premio Strega, Edoardo Albinati, con il nuovo 'Desideri deviati' (Rizzoli).
    Super atteso all'Auditorium Francesco De Gregori che parlerà con Sandro Veronesi del libro di Enrico Deregibus 'Francesco De Gregori. I testi. La storia delle canzoni' (Giunti). In ricordo di Mariangela Melato evento con Renzo Arbore e Simonetta Fiori, 'La testa e il cuore' (Guanda). E nel giorno di chiusura si aspettano Franco Arminio in un reading di poesie inedite e in concerto, con letture di Ermanno Cavazzoni, la band degli Extraliscio a cui Elisabetta Sgarbi ha dedicato il suo nuovo film. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie