Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Scrittori in scena, tra gli ospiti Veltroni e De Cataldo

Scrittori in scena, tra gli ospiti Veltroni e De Cataldo

Al Teatro Manzoni di Roma, apre 11 ottobre Siegmund Ginzberg

Riparte 'Scrittori in scena', nuovo ciclo di incontri - con la direzione di Alessandro Vaccari - al Teatro Manzoni di Roma che vedranno tra i protagonisti Walter Veltroni, Benedetta Tobagi, Andrea Vianello, Giancarlo De Cataldo, Guido Maria Brera, Marianna Aprile, Massimo Mapelli, Marco Mondini. Dopo l'eccezionale successo registrato nella scorsa stagione, a dare il via a questa edizione sarà, martedì 11 ottobre alle 18.00, la presentazione del libro 'Colazione a Pechino - Sogni e incubi di un impero senza tempo' (Feltrinelli) di Siegmund Ginzberg che ne parlerà con il giornalista ed ex deputato Furio Colombo in un incontro condotto dalla Barbara Alighiero. Mapelli sarà invece sul palco mercoledì 19 ottobre con 'Ad alta voce. Vita da giornalista', insieme a Lamberto Giannini, Capo della Polizia (RPT Capo della Polizia) e Paola Severino, già ministro della Giustizia e vice- presidente della Luiss. Il 24 ottobre ci sarà Andrea Vianello con Storia immaginaria della mia famiglia insieme alla giornalista Marianna Aprile e agli scrittori Guido Maria Brera e Giancarlo De Cataldo, con letture dell'attore Francesco Siciliano. E poi ancora, in occasione del centenario della Marcia su Roma, il 28 ottobre Marco Mondini presenterà Roma 1922. Il fascismo e la guerra mai finita, insieme a Walter Veltroni e Michela Ponzani, storica, conduttrice televisiva e saggista, mentre Benedetta Tobagi sarà protagonista di una serata reading con musiche e letture di Anna Buonaiuto, lunedì 7 novembre. Gli appuntamenti sono tutti a ingresso libero con prenotazione obbligatoria. Insieme all'iniziativa Manzoni Idee che vede docenti universitari portare sul palco filosofia, musica, letteratura e poesia con diversi cicli di incontri, Scrittori in Scena rappresenta un diverso modo di vivere il teatro, frutto di un grande lavoro di rinnovamento e innovazione. Ed ecco che la sala diventa un luogo magico di incontro e condivisione con un palcoscenico popolato, oltre che dai protagonisti, anche da filmati, fotografie e musiche, con il supporto di nuove tecnologie, come il grande schermo di ultima generazione che lo scorso anno ha permesso di dare vita all' importante rassegna cinematografica di documentari indipendenti cinesi AltreCine.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie