La cinquina dell'Alvaro Bigiaretti

Premiazione a ottobre 2021 a Vallerano, in provincia di Viterbo

ROMA - E' stata selezionata la cinquina del Premio Letterario 'Corrado Alvaro - Libero Bigiaretti'. Queste le opere e gli autori scelti dal Comitato direttivo, presieduto da Giorgio Nisini: Edoardo Albinati, 'Desideri deviati' (Rizzoli), Ilaria Bernardini, 'Il ritratto' (Mondadori), Giulia Corsalini, 'Kolja. Una storia familiare' (Nottetempo), Giorgio Fontana, 'Prima di Noi' (Sellerio) e Romana Petri, 'Cuore di Furia' (Marsilio).

I cinque libri saranno ora valutati da una Giuria Scientifica, composta da Giuseppe Antonelli, Carla Carotenuto, Alfredo Luzi, Melania Mazzucco, Anne-Christine Faitrop-Porta, Fabrizio Ottaviani, Paolo Palma, Sergio Pent, Carlo Picozza, Graziella Pulce, Eugenio Ragni, Fabio Stassi, e da una Giuria Popolare costituita da rappresentanti di arti, mestieri, associazioni del territorio, mondo giovanile e studentesco. I libri saranno valutati anche da una Giuria studentesca composta da una selezione di studenti dell'Università della Tuscia e da una rappresentanza di studenti appartenenti a diversi Istituti di istruzione secondaria di II grado di Viterbo e provincia, che assegnerà il "Premio Alvaro Bigiaretti Studenti". Le giurie decreteranno, entro il mese di settembre 2021, il vincitore della settima edizione del premio. La giornata di premiazione si svolgerà ad ottobre a Vallerano, in provincia di Viterbo. Ulteriori informazioni sul sito www.alvarobigiaretti.it.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie