Il "Galateo del telelavoro" delle formiche di Vettori

Il disegnatore trentino, "importante non perdere il buon umore"

BOLZANO - Quello che vale nella vita 'reale', vale anche per lo smart working, dove non vanno trascurate le regole di comportamento e il bon ton. Attenzione quindi alle numerose insidie che vi si possono nascondere. Il disegnatore trentino Fabio Vettori ha creato per l'ANSA il "galateo del telelavoro" con le sue simpatiche formiche. Tra le regole suggerite: "La videochiamata dall'amaca può suscitare invidie", "Tenete lontani bambini e animali, vi rubano la scena" e "Se qualcosa va storto, è sempre meglio farsi una risata". "E' importante affrontare le sfide del telelavoro con un sorriso", spiega il 'padre' delle formiche. "Tutti noi dobbiamo adeguarci e cambiare le nostre abitudini lavorative in questo momento drammatico. E' comunque importante tenerci occupati e non perdere il buon umore", commenta Fabio Vettori.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie