Libri

Mystfest 2021, scelti dieci finalisti del Premio Gran Giallo

202 lavori giunti al concorso, premiazione 26 giugno a Cattolica

(ANSA) - RIMINI, 15 GIU - Sono dieci i racconti finalisti al Mystfest 2021, 48/o Premio Gran Giallo Città di Cattolica: una pregiuria li ha selezionati tra i 202 lavori giunti al concorso.
    In lizza Enrica Aragona, 'Come un cielo di piombo'; Lorenzo De Luca, 'Sparagli in testa'; Alessandro Di Domizio, 'Fine pena mai'; Daniele Fontani, 'La forca'; Cristina Giannattasio, 'Meccanismi di difesa'; Alberto Lavoradori, 'Un giorno la morte mastica polvere'; Massimo Lunati, 'La scacchiera di Jo'burg'; Simona Matraxia, 'Un fatto terribile'; Jacopo Montrasi, 'I delitti della dama nera'; Decimo Tagliapietra, 'Luce di notte'.
    Ora la parola passa alla giuria composta da Barbara Baraldi, Massimo Carlotto, Giancarlo De Cataldo, Maurizio de Giovanni, Franco Forte, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi, Simonetta Salvetti, Ilaria Tuti. La premiazione del racconto vincitore si terrà sabato 26 giugno, alle 21, in piazza 1° Maggio a Cattolica.
    La regione con il maggior numero di partecipanti è stata l'Emilia-Romagna, con 46. A seguire Lombardia e Lazio, rispettivamente con 24 e 23. Il partecipante più giovane ha appena 11 anni, il più anziano 85; 131 gli uomini, 72 le donne.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie