Libri

I giorni dell'abbandono, set a Boston con Natalie Portman

Trudie Styler, adattamento libro Ferrante, piu' storie di donne

(ANSA) - MILANO, 15 GIU - Cominceranno ad agosto le riprese dell'adattamento americano di 'I giorni dell'abbandono' tratto dal libro di Elena Ferrante (edizioni e/o) , con Natalie Portman, ambientato a Boston. Lo ha confermato l'attrice, produttrice e regista Trudie Styler, in uno degli eventi organizzati nell'ambito di Prix Italia, il concorso internazionale della Rai.
    "Storie come quella raccontata ne 'I giorni dell'abbandono' possono essere tradotte e capite in tutte le lingue del mondo - ha detto Styler - Io faccio cinema indipendente da 30 anni, sono un'attivista dei diritti in generale, e in particolare delle donne per le quali c'è ancora molta strada da fare, cominciando a dar loro molto più spazio da protagoniste anche nel cinema".
    "Inoltre occorre puntare sempre più a produzioni che fanno crescere l'empatia, la conoscenza degli altri - ha detto ancora - e quindi la tolleranza e la comprensione reciproca".
    Il film sarà una produzione Maven/Hbo e Fandango, in collaborazione con Medusa, regia, sceneggiatura e produzione esecutiva di Maggie Bets. La Portman sarà anche produttore esecutivo.
    I giorni dell'abbandono è uscito in Italia per Edizioni E/O nel 2002, e negli USA per Europa Editions nel 2005. Già nel 2005 ne è stato tratto un film per la regia di Roberto Faenza. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie