Mieli e Cundari, 'L'Italia della liberazione in 50 ritratti'

Esce per Centauria l'11 marzo

(ANSA) - ROMA, 03 MAR - PAOLO MIELI- FRANCESCO CUNDARI, L'ITALIA DELLA LIBERAZIONE IN 50 RITRATTI (CENTAURIA, PP 176, EURO 19,90), CON ILLUSTRAZIONI DI IVAN CANU. Cinquanta ritratti di personaggi fondamentali di un irripetibile momento, tra i quali Tina Anselmi, Sandro Pertini, Nilde Iotti, Italo Calvino, Edgardo Sogno, Primo Levi ed Elio Vittorini, per raccontare l'Italia dalla Liberazione alla Costituente, dalla definitiva sconfitta del fascismo alla ricostruzione. Introdotti da un ampio saggio iniziale, accompagnati da una dettagliata cronologia e corredati dalle eleganti illustrazioni di Ivan Canu, sono proposti da Paolo Mieli, con il contributo del giornalista ed autore televisivo Francesco Cundari, nel libro 'L'Italia della Liberazione in 50 ritratti' che esce l'11 marzo per Centauria.
    Nel giro di pochissimi anni, dal 1945 al 1948, l'Italia cambia volto: con la fine dell'occupazione tedesca e il ritorno alla democrazia, dopo aver fatto la Resistenza, i partiti antifascisti sono chiamati a ridisegnarne le istituzioni, a ricostruirne le basi economiche.
    Sono gli anni del referendum istituzionale in cui bisogna scegliere tra monarchia e repubblica, in un voto tesissimo che la corona perde per un soffio e che lascia in eredità al nuovo sistema un paese profondamente diviso. Sono gli anni in cui personalità come Alcide De Gasperi e Palmiro Togliatti, Pietro Nenni e Benedetto Croce, sebbene sempre più aspramente divise sul piano politico dalla Guerra Fredda incipiente, continuano a lavorare fianco a fianco nell'Assemblea costituente, per stendere la carta fondamentale della neonata Repubblica.
    Attraverso questi 50 ritratti dove troviamo anche Luigi Einaudi, Beppe Fenoglio, Emilio Lussu, Anna Magnani e Cesare Pavese vengono raccontate le convinzioni e le inimicizie, le ideologie e le passioni, i vizi privati e le pubbliche virtù dei padri e delle madri dell'Italia contemporanea.
    Il libro è il terzo di una fortunata serie di Centauria firmata da Paolo Mieli, con le illustrazioni di Canu, partita nel 2018 con 'La Storia del Comunismo in 50 ritratti' , cui è seguito nel 2020 'L'Italia di Mussolini in 50 ritratti', quest'ultimo con Cundari. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie