Libri

Rubavano libri inestimabili in Gb,12 membri gang condannati

Fra i volumi anche testi preziosi di Galileo, Dante e Petrarca

(ANSA) - LONDRA, 02 OTT - Una gang internazionale di 'ladri da biblioteca' è stata sgominata nel Regno Unito. Dodici uomini, appartenenti a una rete criminale che operava fra la Gran Bretagna e la Romania, sono stati condannati dal tribunale di Kingstown (sud-ovest di Londra). Erano riusciti a mettere le mani su libri antichi e incunaboli, giudicati dagli esperti di Scotland Yard "di valore inestimabile", che comprendevano preziosi testi storici di Galileo Galilei, Dante Alighieri, Petrarca e Isaac Newton. E' quanto si legge su un comunicato della Metropolitan Police.
    La banda era molto organizzata: i ladri entravano all'interno delle proprietà, prendendo di mira, ad esempio, i depositi delle aste, spesso servendosi di corde e scale, per eludere con maestria i sistemi antifurto. Numerosi i colpi compiuti in Inghilterra, nella periferia di Londra, a Peterborough e Sheffield. In totale, avevano messo insieme un bottino valutato attorno ai 5 milioni di euro. Le autorità britanniche hanno collaborato con quelle della Romania, che il mese scorso avevano recuperato ben 200 libri antichi rubati dalla gang. (ANSA)

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie