La tenuta di Tom Clancy venduta a prezzo di sconto

4,6 milioni per ex colonia per bambini con tirassegno in cantina

(ANSA) - NEW YORK, 12 AGO - La vasta tenuta del Maryland dove Tom Clancy scrisse bestseller di enorme successo come "Patriot Games," "Caccia a Ottobre Rosso" e "Pericolo Imminente" è stata venduta a prezzo di sconto: 4,9 milioni di dollari contro una richiesta di 6,2 milioni.
    La proprietà anni Ottanta sulla Cheasapeake Bay, singolare in quanto in una prima incarnazione era stata una colonia estiva per bambini, include campi di calcio e da pallacanestro. La casa principale, con sette camere da letto e nove bagni e, nelle cantine, un tirassegno, è protetta da una sistema di sicurezza laser in linea con l'immaginazione del suo proprietario, considerato negli anni Ottanta il re del tecnothriller.
    Continua intanto la battaglia legale tra gli eredi sulle royalties dei romanzi: a contenderseli sono la prima moglie Wanda e i figli di quel matrimonio contro la seconda assai più giovane consorte Alexandra Marie Llewellyn.
    Tom Clancy è morto per problemi di cuore nel 2013 a 66 anni.
    Dei suoi contatti con la Cia, più volte smentiti dall'interessato, si è spesso favoleggiato. Politicamente lo scrittore era a destra. Membro a vita della National Rifle Association, la potente lobby dell'industria delle armi, aveva dedicato molti dei suoi libri a esponenti del partito repubblicano tra cui l'ex presidente Ronald Reagan. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie