Nadia Terranova vince il premio Alassio

La cerimonia il 7 settembre

(ANSA) - ROMA, 2 SET - Nadia Terranova con 'Addio fantasmi' (Einaudi) è la vincitrice del premio Alassio Centolibri "Un Autore per l'Europa" che quest'anno compie 25 anni e li festeggia anche con la nascita del Festival della Cultura, dal 4 al 7 settembre. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 7 settembre ad Alassio e sarà presentata da Gerry Scotti. Dopo la selezione della giuria tecnica, la scelta del vincitore viene fatta da una giuria di italianisti europei che rappresenta un unicum nel panorama italiano dei premi letterari.
    Ambedue le giurie sono state presiedute dallo scrittore Ernesto Ferrero, a lungo direttore del Salone del libro di Torino.
    La Terranvova, classe 1978, che con 'Addio fantasmi' era nella cinquina del Premio Strega 2019, "in questo romanzo emozionante e profondo torna nella sua città natale e nella casa messinese della sua infanzia alla ricerca di tracce della figura paterna che si è come volatilizzata, rendendosi assente al mondo ma non nella memoria della protagonista" spiega la nota del premio.
    Sei i finalisti di questa edizione. A contendersi il premio, oltre alla vincitrice, anche i romanzi di Benedetta Cibrario, 'Il rumore del mondo' (Mondadori), di Guido Conti 'Quando il cielo era il mare e le nuvole balene' (Giunti), di Claudia Durastanti 'La straniera' (La nave di Teseo), di Pier Paolo Giannubilo 'Il risolutore' (Rizzoli) e di Marino Magliani 'Prima che te lo dicano altri'(Chiarelettere).
    "Ho atteso l'esito finale di questa 25° edizione con grande trepidazione - dice Paola Cassarino, consigliere alla Cultura del Comune di Alassio - intanto per la ricorrenza dei 25 anni del premio, ma anche perché quest'anno ho colto nelle parole delle nostre due giurie un livello particolarmente alto degli scrittori finalisti". "Abbiamo fortemente voluto celebrare e vivere la 25/a edizione del premio letterario di Alassio, cucendogli addosso un abito di gran scena - spiega il vicesindaco Angelo Galtieri - ed è nato così il Festival della Cultura che offrirà da mercoledì 4 a sabato 7 settembre svariate occasioni di intrattenimento culturale".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie