Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. Il cinema che verrà, i più attesi del 2023

Il cinema che verrà, i più attesi del 2023

Dai Guardiani 3 a Scorsese, da Wonka a Barbie

La pandemia ha insegnato a diffidare delle 'previsioni' e per il cinema è tutto un azzardo visto che l'unica previsione su cui scommettere è di avere sale di nuovo piene. Ciò nonostante è tutto un immaginare i film più attesi, i blockbuster che frantumeranno record e i titoli dei registi più titolati. Il sondaggio annuale di Fandango, il colosso Usa di rivendita biglietti, nello svelare che il titolo in cima alle aspettative del 2023 è Guardiani della Galassia Vol. 3, rivela dati incoraggianti come il 99% di entusiasti di vedere nuovi film, il 97% che promette di andare in sala più spesso nel 2023, l'82% che afferma che l'esperienza cinematografica non può essere ricreata a casa. Insomma con queste premesse a quanto dicono gli analisti, il 2023 che vanta una delle line-up cinematografiche più entusiasmanti degli ultimi anni potrebbe essere l'anno di svolta al botteghino. C'è da dire che 9 dei primi 10 film considerati imperdibili del 2023 sono sequel, tutti e dieci sono franchise.
Eccoli: GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 3 con Chris Pratt e Zoe Saldana, (3 maggio); SPIDER-MAN: ACROSS THE SPIDER-VERSE (1 giugno); ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA (15 febbraio); JOHN WICK: CAPITOLO 4 con Keanu Reeves (23 marzo); INDIANA JONES E LA RUOTA DEL DESTINO con Harrison Ford che torna giovane e per la prima volta con un regista che non si chiama Steven Spielberg ma James Mangold (estate); AQUAMAN E IL REGNO PERDUTO con Jason Momoa e Ben Affleck (25 dicembre); MISSION: IMPOSSIBLE - DEAD RECKONING PARTE 1 con inossidabile Tom Cruise nel nuovo sequel girato anche in Italia (14 luglio); THE HUNGER GAMES: LA BALLATA DELL'USIGNOLO E DEL SERPENTE con Peter Dinklage, Jason Schwartzman e Viola Davis (17 novembre); CREED III (3 marzo) e il film di SUPER MARIO BROS. (7 aprile). Questi sono 10 attesi tra i blockbuster, ma sono molti altri i titoli su cui l'interesse è spasmodico per la prova d'attore, per il regista da premio, per l'operazione produttiva. A cominciare da KILLERS OF THE FLOWER MOON, il nuovo Martin Scorsese con Leonardo DiCaprio e Robert De Niro atteso ormai da un anno, storia negli anni Venti dell'indagine dell'Fbi sull'uccisione misteriosa di membri della tribù Osage.
E' chiaro poi che WONKA con Timotheè Chalamet (peraltro protagonista anche in DUNE 2 di Denis Villeneuve) nei panni del giovane Willy Wonka, nell'avventura tratta da Roald Dahl e con nel cast Olivia Colman e Sally Hawkins è in cima alla lista, come pure BARBIE con Margot Robbie e Ryan Gosling nella trasposizione ultra pop di Greta Gerwig e LA SIRENETTA Halle Bailey nel remake del classico Disney del 1989. Tra i drammi NAPOLEON, nuova lettura dell'imperatore Bonaparte con la regia di Ridley Scott e Joaquin Phoenix nel ruolo del titolo (con Vanessa Kirby e Ludivine Sagnier nelle parti femminili) e OPPENHEIMER di Christopher Nolan con 'Peaky Blinders' Cillian Murphy, Emily Blunt, Matt Damon, Robert Downey Jr., storia dello scienziato e del suo ruolo nello sviluppo della bomba atomica.
E' lì che aspetta l'uscita l'esordio di Melanie Laurent in THE NIGHTINGALE con Dakota Fanning e Elle Fanning, sorelle anche sullo schermo impegnate a sopravvivere all'occupazione nazista in Francia. I fan di Michael Fassbender attendono il suo ritorno al cinema dopo qualche anno e saranno accontentati con due film: THE KILLER di David Fincher in cui interpreta uno spietato assassino e con NEXT GOAL WINS, l'avventura sportiva della squadra calcistica delle Samoa Americane, conosciuta per la brutale partita del 2001 per 31-0. In tema sport, ma sui campi da tennis, si svolge il nuovo film di Luca Guadagnino CHALLENGERS con Zendaya e Josh O'Connor, in uscita nel 2023. Channing Tatum si toglie i vestiti per Steven Soderbergh un'ultima volta in MAGIC MIKE'S LAST DANCE, mentre Adam Driver in 65 di Scott Beck e Bryan Woods indossa la tuta da astronauta per schiantarsi su un pianeta straniero, scoprendo di essere atterrato sulla Terra preistorica. Sarà sul set fino a marzo ma entro l'anno dovrebbe uscire MEGALOPOLIS di Francis Ford Coppola con un cast che vede tra gli altri Adam Driver e Forest Whitaker. Ed è atteso il nuovo Wes Anderson con ASTEROID CITY e il 'solito' cast di stelle con Tom Hanks, Margot Robbie, Tilda Swinton, Scarlett Johansson. Tom Hanks è anche il protagonista del remake svedese A MAN CALLED OTTO, mentre Olivia Colman a febbraio è in sala con EMPIRE OF LIGHT di Sam Mendes.
Gennaio è il mese di BABYLON, il nuovo film di Damien Chazelle con Brad Pitt, mentre il 9 febbraio arriva in sala TAR con Cate Blanchett mattatrice e il 23 THE WHALE l'emozionante film di Darren Aronofsky con Brendan Fraser.
Dal cinema europeo si attendono tanti titoli nel 2023, tra cui JEANNE DU BARRY con il ritorno sul grande schermo di Johnny Depp nel ruolo di Re Luigi XV diretto dalla regista francese Maïwenn, che reciterà lei stessa nel ruolo della cortigiana. THE OLD OAK del maestro Ken Loach e a Pasqua THE PALACE, la commedia nera di Roman Polanski ambientata in un hotel di lusso in Svizzera con Mickey Rourke (e tra gli altri il nostro Fortunato Cerlino).
In Italia è l'anno del ritorno in sala di Garrone, Moretti e Bellocchio.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie