Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. Paolo Del Brocco, per incassi cinema indicatori incoraggianti

Paolo Del Brocco, per incassi cinema indicatori incoraggianti

Sul tema delle finestre servono indicazioni chiare

"Dagli Incassi al box office arrivano indicatori incoraggianti c'è un chiaro ritorno del pubblico in sala per film italiani come ad esempio LA STRANEZZA, IL COLIBRÌ, L'OMBRA DI CARAVAGGIO. Certo non a livello di pre-pandemia".
    Così oggi Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema, nel presentare il Listino Rai 2022-23 al Media Center del Torino Film Festival (Auditorium della Cavallerizza).
    "Il nostro prodotto tiene conto di due cose: sostenere la realtà industriale e essere consapevoli che dalla quantità nasce la qualità. Se non avessimo prodotto molti registi esordienti non sarebbero venute sorprese come Nicchiarelli e Carpignano".
    Per quanto riguarda le cosiddette 'finestre' (ovvero il tempo che deve passare dall'uscita in sala all'approdo su una piattaforma): "L'importante che ci sia un tempo chiaro che valga per tutti, film italiani e stranieri, e che il pubblico finalmente sia consapevole del tempo che deve aspettare per vederlo in tv".
    E ancora sul box office ha detto Del Brocco: "Va tenuto anche conto che ultimamente sono mancati all'appello registi come Verdone, Ozpetek e Muccino che si sono impegnati in opere per le piattaforme". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie