Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. Cannes: la star di Squid Game, debutto alla regia con Hunt

Cannes: la star di Squid Game, debutto alla regia con Hunt

Lee Jung-Jae firma regia di una spy story su Corea anni '80

(ANSA) - CANNES, 20 MAG - Lee Jung-Jae, la star del fenomeno televisivo Squid Game ha portato a Cannes in prima mondiale, per la sezione mezzanotte, il suo debutto alla regia, Hunt. E' sulla breccia del cinema coreano da una trentina d'anni ma è con la serie trasmessa da Netflix che ha raggiunto la fama internazionale. Della spy story Hunt è attore, produttore, sceneggiatore con Jo Seung-Hee e appunto regista.
    Il film è un giallo psicologico pieno di azione in cui la star asiatica interpreta Park Pyong-Ho, leader dell'unità estera della Central Intelligence Agency coreana, invisichiato in una trama di intrighi globali che anche se è ambientato negli anni '80 delle tensioni tra America e Asia ha anche alcune cose attuali ad esempio sul pericolo della disinformazione e sulle violazioni dei diritti umani. La sfida è con Jung Woo-Song, tra i più talentuosi attori sud coreani, amico per la pelle di Lee Jung-Jae, che in Hunt interpreta il capo dell'unità domestica della KCIA Kim Jung-Do incaricato di affrontare un'indagine che lo contrappone direttamente a Pyong-Ho. Una guerra di intelligence tra Corea del Sud e Corea del Nord durante il governo militare degli anni '80.
    Entrambi gli attori sono all'altezza del compito in questo avvincente thriller che sulla scia di Squid Game e dell'onda cine-televisiva sud coreana potrebbe avere un buon successo internazionale.
    "Questo film non parla solo di ciò che sta accadendo in Corea, ma anche di fermare tutti i conflitti nel mondo", ha detto. "Mi piace pensare che Hunt parli più di persone che cercano di raddrizzare le loro ideologie imperfette, piuttosto che raccontare una storia locale sulla Corea del Nord e la Corea del Sud. Grazie alle piattaforme - ha concluso Lee Jung-Jae , premiato come migliore attore in America con lo Screen Actors Guild - siamo riusciti a farci conoscere ad un pubblico internazionale e spero che anche questo film sia ben accolto".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie