Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Cinema
  4. Cinema: Spinotti e Rubini 'Eccellenze' a L.A. Italia

Cinema: Spinotti e Rubini 'Eccellenze' a L.A. Italia

20 marzo premi a Hollywood e anteprima USA I fratelli De Filippo

(ANSA) - NAPOLI, 23 GEN - L'attore e regista Sergio Rubini e il maestro della fotografia Dante Spinotti riceveranno il premio "L.A. Italia Excellence Award" domenica 20 marzo all'Hollywood Chinese Theater nella serata inaugurale dì Los Angeles, Italia - Fashion and Film Arts Festival (20-26 marzo) promosso con il MiC (Dg Cinema) e Intesa Sanpaolo.
    La 17esima edizione dell'happening del cinema italiano alla vigilia della notte degli Oscars, presieduta quest'anno dall'attore Robert Davi, proporrà nella stessa serata l'anteprima USA del film 'I fratelli De Filippo', tributo di Rubini alla celebre famiglia di artisti napoletani (Eduardo, Peppnio e Titina De Filippo) realizzato per la Rai dalla Pepito con RS Produzioni. ''E' giusto onorare Spinotti e Rubini, due icone del migliore cinema italiano in un anno splendido del nostro universo artistico - sottolinea Tony Renis, presidente onorario della manifestazione realizzata anche con il Consolato generale di Los Angeles e Fenix Entertainment- Dante e Sergio sono due geniali talenti amati da Hollywood che col loro lavoro continuano a emozionare'' 'I fratelli De Filippo' in California sarà un evento magico - aggiunge l'italoamericano Robert Davi (originario della provincia di Avellino) - Non potevamo scegliere miglior film d'apertura e onorare così un autore brillante e colto come Sergio Rubini. Portiamo negli Usa una produzione di altissimo livello, la storia di una famiglia dell'arte che racconta Napoli e l'Italia del primo 900, il pubblico del Chinese Theater siamo certi ne sarà conquistato''. Spinotti, due nomination agli Oscar, collaboratore di Michael Man e di tanti altri grandi autori per titoli come Heat, The Last Of The Mohicans, L.A. Confidential, The Insider e Ant-Man And The Wasp, ha recentemente lavorato per il docu 'E poi c'è Napoli', regia di Trudie Styler, produzione MAD. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie