Cultura

Ad Antonio Capuano il Marzocco d'oro alla carriera

Sarà Antonio Capuano a ricevere il Marzocco d'oro nell'ambito della 39/a edizione del Valdarnocinema Film Festival, la kermesse dedicata al cinema d'autore in programma ad ottobre a San Giovanni Valdarno.
    Il premio, un riconoscimento alla carriera raffigurato dalla statua simbolo del paese - un leone seduto che regge con la zampa lo scudo gigliato, simbolo del dominio fiorentino - viene assegnato, spiega una nota, al regista e scenografo italiano per la coerenza artistica e di politica culturale, entrambe portate avanti per trent'anni da vero indipendente. "Assegnare il Premio Marzocco d'oro alla carriera ad Antonio Capuano - dichiara Paolo Minuto, direttore artistico del festival - significa riconoscere ad un autore indipendente il merito di trent'anni di carriera portata avanti con l'ostinazione di chi non ha voluto mai essere dipendente da nessuno. È il premio a chi come regista ha sempre avuto il pubblico come interlocutore privilegiato, così come da docente ha avuto gli studenti (insegnando scenografia all'Accademia di Belle Arti di Napoli) come interlocutori privilegiati". La cerimonia di premiazione si terrà sabato 9 ottobre presso il CinemaTeatro Masaccio. A seguire verrà proiettato l'ultimo film di Capuano 'Il buco in testa'. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie