Cultura

'Cinema in piazza' a Roma, "+30% presenze e nessun contagio"

Conclusa settima edizione rassegna curata dal Piccolo America

(ANSA) - ROMA, 02 AGO - Si è conclusa domenica primo agosto la settima edizione de "Il Cinema in Piazza", la rassegna curata dall'Associazione Piccolo America che per due mesi ha animato l'estate di Roma con incontri con ospiti nazionali e internazionali e proiezioni gratuite, tra la storica sede di Piazza San Cosimato a Trastevere, il Parco della Cervelletta a Tor Sapienza e il nuovo schermo nel parco di Monte Ciocci a Valle Aurelia.
    "Siamo orgogliosissimi del risultato ottenuto quest'anno: la positiva esperienza del 2020 ci ha consentito di intervenire con maggiore sicurezza e responsabilità, restituendo alle proiezioni all'aperto quella magia che in parte la pandemia aveva provato a spegnere. A oggi, non abbiamo registrato alcun contagio di Covid 19 tra il nostro pubblico in oltre sessanta giorni, conferma che si può fare cultura all'aperto e in sicurezza, dotandosi di strutture e procedure adeguate", dichiara Valerio Carocci, presidente dell'Associazione Piccolo America. "Al termine di questa edizione, possiamo annunciare un incremento di pubblico di oltre il 30%. Se la scorsa estate "Il Cinema in Piazza" tramite il portale di accesso alle serate prenotaunposto.it ha registrato 50.000 spettatori, quest'anno abbiamo superato i 65.000", afferma Federico Croce, direttore generale dell'associazione.
    Tra gli ospiti di questa edizione, Oliver Stone, Carlos Reygadas, Ken Loach, Wim Wenders, Mathieu Kassovitz e JR, che ha presentato in anteprima europea alla Cervelletta il suo film "Paper & Glue" selezionato al Tribeca Film Festival, i Fratelli D'Innocenzo, Carlo Verdone, Ferzan Ozpetek, Enrico Vanzina, Marco Bechis e molti altri. Non sono mancate poi le serate che hanno affrontato tematiche sociali e politiche attraverso incontri e proiezioni, grazie in particolare alla collaborazione con Confronti Magazine, diretto da Claudio Paravati: dal dibattito con Letizia Battaglia e Goffredo Fofi alla visione e discussione di film come "For Sama" e "Diaz", alla presenza di Daniele Vicari e vari membri di troupe e cast in occasione dei vent'anni del G8 di Genova. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie