Cultura

Premi: la Turrita d'Argento alla Cineteca di Bologna

'Aiuta a rendere la città una eccellenza riconosciuta nel mondo'

(ANSA) - BOLOGNA, 21 GIU - La Turrita d'Argento ai lavoratori Fondazione Cineteca di Bologna e delle sue società, l'Immagine Ritrovata e Modernissimo. A consegnare l'onorificenza al direttore della Fondazione Cineteca di Bologna, Gian Luca Farinelli, e una rappresentanza delle lavoratrici e dei lavoratori, il sindaco della città emiliana, Virginio Merola.
    Il conferimento del riconoscimento, spiega l'amministrazione Comunale felsinea "è un modo per riconoscere il grande lavoro svolto dalla Cineteca di Bologna, con professionalità e dedizione riconosciute a livello internazionale, nella conservazione archivistica e nel restauro, nella promozione e diffusione del cinema e del patrimonio audiovisivo, nella formazione, ricerca e produzione editoriale, contribuendo a rendere la città di Bologna un'eccellenza riconosciuta in tutto il mondo".
    La Turrita d'Argento è una delle onorificenze del Comune di Bologna ed è decisa con decreto del Sindaco. Viene assegnata a persone, aziende, associazioni o istituzioni che abbiano contribuito al progresso della città di Bologna e consiste in una riproduzione argentata della città, con mura e torri, in epoca medievale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie