Cultura

Orietta Berti, divertita a essere burbera in 'Luca'

Cantante dà voce a Concetta. Umani fatti per amare non per odio

 "Mi sono divertita moltissimo a doppiare Concetta Aragosta. Il film è bellissimo, faccio i complimenti ai bambini che hanno doppiatto questa opera in italiano, sono stati bravissimi". Orietta berti ha spiegato così la sua partecipazione al film d'animazione 'Luca', diretto dal regista italo americano Enrico Casarosa e prodotto da Pixar e Disney, in uscita il 18 giugno su Disney +.
    A Genova, alla prima presentazione mondiale in presenza, con il regista, i produttori e alcuni degli altri doppiatori italiani, la cantante ha rivelato: "Alla fine mi ha fatto commuovere, il regista è stato bravissimo, i ragazzi sono stati animati alla perfezione". Del film, ha sorriso, "mi è rimasto che non mangio più gelati. Perché Concetta era una aragosta carina ma da umana ha iniziato a mangiare gelati ed è diventata enorme…" Nel film, Luciana Littizzetto dà la voce alla sorella Pinuccia Aragosta: "Siamo due sorelle un pò burbere - spiega la cantante -. Io non sono così nella realtà, ho un carattere più dolce, ma mi è piaciuto fare la burbera". 'Luca' è un inno alle amicizie importanti: "Ho ancora amici d'infanzia - ha spiegato Orietta Berti - ho ancora quelli della prima gioventù. Alcuni vivono a Los Angeles e appena posso vado a trovarli".
    Il film lancia anche un messaggio sulla necessità di conoscere chi è diverso da noi: "le persone possono sembrare diverse dentro ma in fondo sono uguali a noi. Credo sia importante per noi amare, non siamo fatti per odiare, questo bisogna metterlo in testa alle persone". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie