Whoopi Goldberg, 30 anni fa lo storico Oscar per Ghost

Swayze lottò per avermi. Futuro Sister Act3 e supereroina nera

(ANSA) - ROMA, 21 APR - Trent'anni fa Whoopi Goldberg riceveva l'Oscar come miglior attrice non protagonista per 'Ghost', il film da Jerry Zucker ed interpretato da Patrick Swayze, Demi Moore e appunto la Goldberg, nel ruolo della truffatrice Oda Mae Brown, una sensitiva inizialmente ignara dei suoi stessi poteri. Quel 1991 l'attrice e comica scrisse la storia diventato la prima donna afro-americana a vincere l'Oscar in cinquant'anni. Prima di lei c'erano stati Hattie McDaniel nel 1940, Sidney Poitier nel 1964, Louis Gossett Jr. nel 1983 e Denzel Washington nel 1990.
    Tuttavia, intervistata da Variety, la Goldberg ha rivelato che avrebbe potuto non esserci un Oscar per lei se Swayze non avesse insistito per averla nel film.
    Come ricorda ancora la Goldberg, ogni donna afro-americana a Hollywood fu considerata per la parte, tra cui Tina Turner e Patti LaBelle, ma Swayze volle lei e volò di persona in Alabama con Zucker dove l'attrice era impegnata sul set di 'The Long Walk Home'. "Tra me e lui - racconta - ci fu un'intesa immediata". E dopo l'audizione anche Zucker si convinse che il ruolo spettava a lei. Una volta completato il cast, nessuno pensava che Ghost sarebbe diventato un kolossal al botteghino. E invece il film fu un inaspettato successo al botteghino, incassando circa 506 milioni di dollari in tutto il mondo, a fronte di un budget di produzione di appena 22 milioni di dollari. È stato il film di maggiore incasso globale del 1990.
    E non solo ricordi per la Goldberg. L'attrice ha un calendario fitto con 'Sister Act 3' per Disney Plus, dove ritornerà nel ruolo di Deloris Van Cartier, sia con 'Star Trek: Picard', nel ruolo di Guinan. Inoltre sta producendo anche 'The Emmett Till Story', un film basato sulla storia dell'adolescente afro-americano ucciso in un linciaggio nel 1955. L'attrice infine sta scrivendo la sceneggiatura per un film di supereroi con protagonista una donna anziana nera che acquisisce nuovi poteri e deve imparare ad usarli "Da quando ero bambina - ha detto Goldberg a Variety - sono sempre stata ossessionata dai supereroi: salvano sempre il mondo. Ma sapete chi salverà la Terra? Le donne anziane nere!". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie