Cineteca Bologna ricorda i 99 anni dalla nascita Pasolini

Programma su piattaforma Il Cinema Ritrovato fuori sala dal 5/3

(ANSA) - BOLOGNA, 04 MAR - Il 5 marzo 1922, 99 anni fa, nasceva a Bologna Pier Paolo Pasolini. La Cineteca di Bologna festeggia il compleanno dello scrittore e regista con un programma speciale sulla piattaforma Il Cinema Ritrovato fuori sala, in programma da venerdì 5 marzo.
    Franco Maresco, regista che forse più di ogni altro ha dichiarato e reso realtà il suo debito artistico nei confronti di Pasolini, inventore, assieme a Daniele Ciprì, di Cinico Tv, ha realizzato un lungo lavoro di montaggio proprio per questa occasione, regalando al pubblico alcuni inediti, tra i quali un'intervista dello stesso Maresco a Pino Pelosi, realizzata nel 2013, e un ricordo di Pasolini da parte della fotografa Letizia Battaglia, che conobbe Pasolini in un'unica occasione, nel 1971.
    Ma l'omaggio della Cineteca di Bologna prevede anche i restauri di Comizi d'amore e Appunti per un'Orestiade africana, e un montaggio di materiali d'archivio curato dai ricercatori Roberto Chiesi e Andrea Meneghelli, che raccoglie, tra gli altri, la straordinaria Intervista sotto l'albero realizzata nel 1975 da Gideon Bachmann, estratti da Il cinema della realtà di Gianni Amico, Il cinema di Pasolini di Maurizio Ponzi, Il ragazzo motore di Paola Faloja, e molte immagini di Pasolini in una delle vesti che amava di più: quella del calciatore. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie