Golden Globes: "Minari" il miglior film straniero

Battuto "La Vita davanti a sé" di Edoardo Ponti

 "Minari" e' il miglior film straniero del 2020 secondo la giuria dei Golden Globes. Fuori gioco "la Vita davanti a sé" di Edoardo Ponti che era entrato nella cinquina delle nomination.
    Scritto e diretto da Lee Isaac Chung, il film semi-autobiografico racconta la storia di una famiglia sudcoreana che cerca di ricrearsi una vita nell'America rurale degli anni Ottanta. Il film uscirà prossimamente in sala in Italia distribuito da Academy Two
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie