Nasce Anica Academy, produttori uniti per la formazione

Rutelli, fare dell'Italia un hub formativo d'eccellenza

(ANSA) - ROMA, 16 OTT - "Dobbiamo riuscire a realizzare sempre più dall'Italia prodotti che vanno sui mercati globali e attirare in Italia studenti giovani dall'estero con l'obiettivo di fare del paese un hub formativo. E c'è grande interesse dai vari Paesi europei per venire a formarsi in Italia". Il presidente di Anica, Francesco Rutelli, lancia così la Anica Academy alla presenza dei soci fondatori e della comunità professionale del mondo audiovisivo riunito in occasione del Mercato Internazionale Audiovisivo.
    L'Academy è un progetto nato su iniziativa dei principali produttori dell'audiovisivo con lo scopo di creare una formazione di base e alta specializzazione per rispondere alla crescente domanda di profili qualificati espressa dall'industria. Una opportunità rivolta sia ai giovani talenti sia per professionisti già in attività.
    Moderati da Piera Detassis, presidente e direttore artistico dell'Accademia del Cinema italiano David di Donatello, ne hanno parlato i Fondatori dell'Academy. "Tra le enormi criticità provocate dalla pandemia emerge un raro elemento positivo: la maggiore domanda di contenuti audiovisivi - ha detto Rutelli -.
    Vogliamo che in Italia qualità creative, capacità produttive, manageriali e di marketing siano ancora più forti attraverso la formazione di figure di alta competenza e qualificazione".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie