Cultura

Rai Cinema, il futuro da Craxi al 'canaro'

E Favino interpreta Buscetta nel Traditore di Bellocchio

Le prime crude, forti e sporche immagini di DOGMAN di Matteo Garrone ("solo ispirate alla vicenda di cronaca con protagonista Pietro De Negri", detto 'il canaro della Magliana', ci tiene a precisare più volte Del Brocco) e l'annuncio che il prossimo film di Gianni Amelio sarà HAMMAMET sulla vicenda dell'esilio di Bettino Craxi nella località tunisina. Sono i due momenti clou della presentazione a Roma di Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema, di 'What's next - Uno sguardo al futuro', rassegna delle nuove produzioni.

E' stato un bilancio positivo per quella che è la più grande azienda produttiva italiana cinematografica. Tra le novità, anche che il volto di Tommaso Buscetta ne IL TRADITORE di Marco Bellocchio sarà quello di Pierfrancesco Favino. Work in progress a Rai Cinema: FREAKS OUT, opera seconda di Gabriele Mainetti; SE TI ABBRACCIO NON AVER PAURA, nuovo film di Gabriele Salvatores con la storia 'on the road' tra un padre e un figlio con Claudio Santamaria e Diego Abatantuono; LACRIME DI SALE di Maurizio Zaccaro dall'omonimo libro di Pietro Bartolo, medico di Lampedusa; MOMENTI DI TRASCURABILE FELICITÀ di Daniele Luchetti con protagonista Pif e Renato Carpentieri; MISS MARX di Susanna Nicchiarelli, storia della figlia più piccola di Karl Marx; A CHIARA di Jonas Carpignano, ragazzina sveglia di Gioia Tauro; EX VEDOVE di Fabio e Damiano D'Innocenzo con l'universalità del rapporto tra uomo e donna.

E ancora: MARTIN EDEN di Pietro Marcello che avrà il volto di Luca Marinelli e, infine, IL NUOVO FILM di Gabriele Muccino. Ancora sul fronte del cinema italiano si sono viste immagini di NOTTI MAGICHE di Paolo Virzì, un giallo durante la notte di Italia '90 in cui la Nazionale viene eliminata ai rigori dall'Argentina; LAZZARO FELICE di Alice Rohrwacher (in odor di Cannes); RICORDI? di Valerio Mieli con Luca Marinelli, una lunga, grande, storia d'amore; RIDE, esordio alla regia di Valerio Mastandrea; IL PRIMO RE di Matteo Rovere con Alessandro Borghi e Alessio Lapice, storia di due fratelli che sfidano gli Dei; EUPHORIA di Valeria Golino con Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Isabella Ferrari, Valentina Cervi e Jasmine Trinca; RICCHI DI FANTASIA di Francesco Miccichè con Sergio Castellitto e Sabrina Ferilli, coppia alle prese con un brutto scherzo; UNA STORIA SENZA NOME di Roberto Andò, storia della svolta improvvisa nella vita di Valeria, ghostwriter di un famoso sceneggiatore; CAPRI-BATTERIE di Mario Martone e IL GRANDE SPIRITO di e con Sergio Rubini nei panni di un piccolo malavitoso locale.

Sul fronte del 'cinema del reale' tra i film annunciati stamattina LA RISATA TRA LE LACRIME di Aleksandr Sokurov, fatto con materiale di repertorio della Seconda Guerra Mondiale. Tra i protagonisti anche personaggi storici, Churchill, Stalin, Hitler, Mussolini, ritratti nei momenti meno noti. Ci saranno anche THE MAN WHO STOLE BANKSY di Marco Proserpio con la voce narrante di Iggy Pop; GUERRA E PACE di Massimo D'Anolfi e Martina Parenti, viaggio sulla preparazione alla guerra, la guerra stessa e le sue conseguenze; il film d'animazione LA STRADA DEI SAMOUNI di Stefano Savona che si svolge a Gaza con protagonisti un gruppo di proprietari rurali che nel 2009 è stato oggetto di un massacro operato da un'unità dell'esercito israeliano. Molto forti poi le immagini di WOMANITY di Barbara Cupisti che racconta 36 ore di quattro donne che vivono in India, Egitto e Stati Uniti e le loro storie di resilienza. Infine tra i dati emersi stamani: dal 2015 al 2017 Rai Cinema ha contribuito a realizzare 200 film, di cui 100 tra opere prime e seconde, e 130 documentari, per un investimento di circa 210 milioni di euro. 01 Distribution, in questi anni, si è posizionata tra i primi 3/4 distributori italiani, con una quota di mercato compresa tra il 10% ed il 13%. "Attualmente stiamo festeggiando il primo posto in classifica raggiunto da 01 Distribution in queste settimane, con una quota di mercato pari al 16,2%, davanti a tutte le major americane" ha detto Del Brocco che ha ricordato anche il nuovo accordo con Amazon per la distribuzione del listino 01 sulla piattaforma Amazon Prime Video.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie