Piemonte Movie,'Ninna nanna Prigioniera'

L'8 marzo a Torino. Sulla maternità in carcere delle detenute

(ANSA) - TORINO, 3 MAR - Inaugura il Piemonte Movie gLocal Film Festival, l'8 marzo al cinema Massimo, in anteprima nazionale, un film intimo e tenero che racconta la maternità delle detenute, la loro convivenza in carcere con i loro piccoli, 'Ninna nanna Prigioniera', di Rossella Schillaci. Prodotto dalla torinese Indyca, il film è stato girato all'interno della casa circondariale Lorusso e Cutugno di Torino, dove la regista ha ripreso per più di un anno. Il materiale raccolto, e lavorato dal tocco della Schillaci, ha prodotto un documentario coinvolgente e allo stesso tempo straniante, che porta il pubblico 'ad altezza di bambino'. Il documentario riesce a comunicare allo spettatore il senso di claustrofobia carceraria, ma allo stesso tempo dona al pubblico un ritratto intimo e partecipe su maternità, responsabilità e scelte, così come sull'energia vitale dell'infanzia, che riesce a colorare anche il grigio mondo carcerario.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie