Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Arte
  4. Corpo e arte nel presente, torna Giornata Contemporaneo

Corpo e arte nel presente, torna Giornata Contemporaneo

XVII edizione l'11/12 con 500 adesioni, da 6/12 anche all'estero

(ANSA) - ROMA, 30 NOV - Un fungo in cemento armato che, tra foglie rigogliose, diventa rifugio per pappagalli multicolore, in quella che sembra la messa in scena teatrale di un concetto di paesaggio naturale solo apparentemente spontaneo, ma in realtà piegato ai desideri dell'uomo: è stata affidata all'artista milanese Armin Linke l'immagine guida della Giornata del Contemporaneo, che torna per la sua diciassettesima edizione il prossimo 11 dicembre con l'obiettivo di raccontare in tutta Italia, dai piccoli centri alle grandi città, l'impulso dato dall'arte contemporanea alla crescita culturale, sociale ed economica del Paese. Promossa da AMACI Associazione dei Musei d'Arte Contemporanea italiani, con il sostegno della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, l'iniziativa come da tradizione sarà caratterizzata da un programma multiforme, con eventi realizzati finalmente in presenza ma con proposte anche in versione digitale. Massiccia l'adesione, per un totale di circa 500 soggetti coinvolti: accanto ai 24 musei AMACI, tantissime le realtà presenti, tra musei, fondazioni, istituzioni pubbliche e private, gallerie, associazioni, studi e spazi d'artista, che apriranno gratuitamente al pubblico per celebrare l'arte contemporanea. A partire dal 6 dicembre (fino all'11), la Giornata del Contemporaneo si svolgerà anche all'estero con il coinvolgimento attivo di Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura.
    Dopo i tristi e complicati mesi della pandemia, che ha messo in ginocchio il settore, c'è dunque grande voglia di ripartire guardando al futuro: in questo senso va collocato anche il tema del performativo scelto per il 2021, in riferimento al corpo del performer che invade la scena, ma anche alla necessità non rinviabile di trovare nuove dinamiche di interazione con il pubblico attraverso la condivisione dello spazio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie