Cultura

Aste, da Christie's Basquiat che cita Leonardo

Taccuini anatomici e simbolismi in un'opera del 1986

Jean Michel Basquiat e l'Italia: un'opera multimedia del writer haitiano-americano ispirata a Leonardo sara' a messa all'asta in ottobre da Christie's con una stima tra i sette e i 10 milioni di sterline. "Because it Hurts the Lungs", questo il titolo del quadro, fara' parte della vendita londinese in presenza e online "20th-21st Century: Evening Sale Including Thinking Italian". Raffigura una figura verde a grandezza naturale con un teschio su uno sfondo di legno dipinto di bianco e decorato da collage di disegni e scritte dell'artista tra cui un criptico estratto da un taccuino del maestro della Gioconda: una frase che da' il titolo all'opera. Basquiat era affascinato dall'anatomia fin da bambino quando, convalescente in ospedale dopo un incidente, la madre gli aveva regalato il classico manuale di anatomia "Gray Anatomy" e un libro di disegni di Leonardo. "Perchè la saetta ammazza l'omo e non lo ferisce, e se l'omo si scopassi il naso, non morirebbe. Perch'ella offende i polmoni", e' la frase che Basquiat cita dagli scritti anatomici del poliedrico genio del Rinascimento e che gia' aveva affascinato Marcel Duchamp che li aveva scoperti nel 1910 nella Bibliothèque Sainte Géneviève di Parigi. "Perch'ella offende i polmoni" (Because it hurts the lung") da' il titolo all'opera creata nel 1986 quando Jean-Michel era all'apice della sua fulminea carriera: l'anno prima, a soli 25 anni, era apparso sulla copertina del "New York Times Magazine" come il volto nuovo dell'arte contemporanea. "Questa opera gioca con la storia dell'arte e riflette l'appetito di Basquiat per l'esplorazione di artisti venuti prima di lui, accanto a tutti gli aspetti della sua storia culturale", spiega Cristian Albu, del Dipartimento dell'arte del ventesimo e ventunesimo secolo di Christie's. I collage includono un disegno del disco jazz di Lester Young "Afternoon Of A Basie-ite", caratteri giapponesi, frammenti di dialogo dall'"Aiace" di Sofocle: "Ma soprattutto il fascino esercitato su di lui da Leonardo che e' evidente come mai in 'Because it Hurts the Lungs'", ha detto Albu. L'asta e' in programma il 15 ottobre in coincidenza con la grande fiera londinese Frieze dedicata all'arte contemporanea. Prima di Londra, l'opera di Basquiat sara' in mostra in fino a dopodomani a Hong Kong per passare a New York dal 29 al 3 ottobre. "Because it Hurts the Lungs" e' il secondo Basquiat all'asta quest'anno che confronta la legacy del Rinascimento. In maggio il grande "Versus Medici" in cui Jean-Michel "si era incoronato come legittimo successore di maestri come Michelangelo, Leonardo e Botticelli" e' stato battuto da Sotheby's per 50,8 milioni di dollari.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      In Collaborazione con

      Vai al sito del Maxxi

      Modifica consenso Cookie