Subito sold out Castello di Sammezzano a Giornate Fai primavera

900 posti esauriti in meno di 2 ore per gioiello orientalista

(ANSA) - ROMA, 06 MAG - Sammezzano superstar alla 29/a edizione delle Giornate Fai di primavera, in programma il 15 e 16 maggio in 300 città. A meno di due ore dall'annuncio della lista dei 600 siti che apriranno eccezionalmente le loro porte e cancelli, sono andate immediatamente sold out tutte le prenotazioni possibili per il caledoiscopico Castello di Sammezzano a Reggello (FI) . Novecento i posti disponibili, letteralmente presi d'assalto tanto che più volte è andato in palla il sito del Fondo Ambiente Italiano.
    Trionfo dell'architettura eclettica di stile orientalista, chiuso al pubblico dal 2016 ed eccezionalmente aperte per le Giornate Fai, il Castello nacque come tenuta di caccia in epoca medicea, riprogettato nel secondo Ottocento in stile orientalista dall'eccentrico marchese Ferdinando Panciatichi Ximenes D'Aragona, protagonista della vita culturale fiorentina, che lo rese un edificio senza pari in Italia e con pochi confronti a livello internazionale, per la rievocazione in 13 sale monumentali di capolavori architettonici di arte indiana e moresca. Trasformato nel 1970 con le sue 140 stanze in hotel di lusso, dopo una serie di vicissitudini e di aste giudiziarie mai aggiudicate tra 2015 e 2017, è da poco tornato di proprietà della Sammezzano Castle srl ed è in cerca di una nuova vocazione. Circondato da un parco di 190 ettari, Sammezzano si è classificato al secondo posto nel censimento del Fai I Luoghi del Cuore 2020. Già vincitore dell'edizione 2016, purtroppo nessun intervento poté essere realizzato con il contributo di 50mila euro. Le visite saranno a cura del comitato che si è attivato per raccogliere voti a favore del castello. Durante le Giornate FAI di Primavera, i forutnati che potranno accedervi percorreranni il parco con i suoi alberi monumentali e visiteranno il piano nobile del castello con le sue spettacolari sale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie