A Londra la prima mostra monografica su Artemisia

Alla National Gallery. Finaldi, 'artista ci ispira ancora'

(ANSA) - LONDRA, 29 SET - Dopo la lunga attesa è stata finalmente presentata alla National Gallery di Londra la prima grande mostra monografica nel Regno Unito dedicata ad Artemisia Gentileschi (1593-1654) e intitolata semplicemente 'Artemisia'.
    L'esibizione avrebbe dovuto infatti aprire i battenti il 4 aprile scorso ma a causa della pandemia di Covid-19 è stata rinviata. Oggi è stata descritta alla stampa internazionale in una conferenza rigorosamente online per rispettare le norme di contenimento del coronavirus. La mostra sulla celebre pittrice si può visitare dal 3 ottobre 2020 sino al 24 gennaio 2021 ed è stata organizzata con la sponsorizzazione di Banca Intesa Sanpaolo e il supporto di Google Arts & Culture. "E' stata una artista straordinaria, enormemente ammirata già nella sua epoca, e la sua figura ci ispira ancora oggi", ha detto Gabriele Finaldi, direttore della National Gallery. Il progetto espositivo, concepito dopo l'acquisizione da parte del museo londinese dell''Autoritratto come Santa Caterina d'Alessandria' (il primo dipinto dell'artista ad entrare in una collezione pubblica britannica), prevede l'esposizione di circa 30 opere della pittrice (oltre a lettere e documenti) provenienti da istituzioni pubbliche e collezioni private di tutto il mondo, molte delle quali italiane. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie