Checco Zalone con Virginia Raffaele, un brano sulla pandemia

'L'immunità di gregge', canzone sull'amore sfumato per lockdown

 "Arriverà l'immunità di gregge, sui monti e sulle spiagge". E' il ritornello della nuova canzone di Checco Zalone, alias Luca Medici, dedicata alla pandemia. Il video, girato con Virginia Raffaele in ambiente casalingo e su un terrazzo condominiale, è stato postato oggi su facebook e contiene un omaggio a Domenico Modugno. A Modugno Zalone si ispira con una melodia in stile e l'abbigliamento tipico del cantante pugliese. Nel brano Checco, con parrucca e baffi alla Modugno, racconta di un amore che avrebbe dovuto essere "consumato" il 9 marzo, sogno sfumato per colpa del lockdown perché "l'8 fu quel giorno buio e tetro che il presidente disse almeno un metro". Nel video ci sono i due amanti costretti a distanza che parlano in videochiamata e si dedicano alle autocertificazioni. "L'ultimo tampone sarò io per te - canta - , dimmi dove ti porto un 19, che Covid non è". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie