Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Crollano gli addobbi di Natale, danneggiati i gradoni dell'Arena

Crollano gli addobbi di Natale, danneggiati i gradoni dell'Arena

A Verona durante operazioni di smontaggio della Stella cometa

Un pezzo della gigantesca Stella di Natale che da anni è il simbolo delle feste sopra l'Arena di Verona è crollato durante le fasi di smontaggio, danneggiando parte delle gradinate del teatro romano. Dopo un sopralluogo è scattato il sequestro del monumento da parte della Polizia locale su disposizione della Procura scaligera che ha aperto un'indagine per danneggiamento colposo.

L'incidente è accaduto nella tarda mattinata di oggi durante i lavori di rimozione della cosiddetta stella di Piazza Bra. Il manuatto natalizio è realizzato in modo tale che dall'interno del teatro svetti sopra le scalinate per poi espandersi toccando il selciato di Piazza Bra.

Secondo una prima ricostruzione, mentre la base della stella veniva sollevata, questa si è staccata precipitando sui gradini, danneggiandoli, per poi rotolare nell'anfiteatro fermando la propria corsa nella cavea, dove d'estate è collocata la platea per il pubblico della stagione lirica.

Immediato il sopralluogo dei tecnici comunali e della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio di Verona. Il soprintendente uscente, Vincenzo Tinè, già trasferito a Padova, ha sottolineato che "c'è stato un distacco della base che poggia all'interno dell'anfiteatro, la stessa è rotolata giù dagli spalti".

Successivamente l'anfiteatro è stato posto sotto sequestro. Resterà chiuso al pubblico fino al 30 gennaio. L'indagine è coordinata dal sostituto procuratore Alberto Sergi. La quantificazione dei danni non è stata ancora fatta. L'operazione di smontaggio era stata prevista per oggi perché il lunedì l'Arena è chiusa ai visitatori e quindi le operazioni potevano svolgersi in tutta sicurezza per le persone.

La gigantesca struttura in acciaio, quando viene montata, è alta 70 metri, lunga 82 e pesante 78 tonnellate. Per realizzarla sono stati necessari ben 2.500 bulloni. Il progetto è dell'architetto Rinaldo Olivieri su idea di Alfredo Troisi.

La stella viene allestita continuativamente dal 1984 mentre sotto l'Arena viene ospitata la rassegna dei presepi. E' diventata negli anni un punto di richiamo per chi fa shopping o passeggia in centro a Verona ma anche per i turisti che giungono in città. Le foto dell'Arena con la Stella al suo fianco fanno da sempre il giro del mondo, è nel Guinness dei primati essendo l'archi-scultura più grande del pianeta. Alla fine del 2013 rischiò addirittura di non essere più montata per mancanza di fondi, ma grazie all'accordo firmato tra il gruppo Vicenzi e la Fondazione Verona per l'Arena, venne superato il problema dei costi per il montaggio e lo smontaggio della stella.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie