Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Covid: Sileri, sì al bollettino quotidiano ma per i ricoveri

Covid: Sileri, sì al bollettino quotidiano ma per i ricoveri

Il sottosegretario, sul numero dei casi positivi è meglio il trend settimanale

"Dire quanti sono i ricoveri e specificare se sono omicron o delta, se sono vaccinati o non vaccinati, se hanno altre patologie o no, aiuta la popolazione a capire meglio la situazione e a capire che il vaccino serve ed è efficace". Così sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ai microfoni della trasmissione "L'Italia s'è desta", su Radio Cusano Campus.

Secondo Sileri il punto è "devo comunicare i positivi o i ricoveri?". E aggiunge: "Se i dati vengono buttati lì così, senza spiegare che la maggior parte dei positivi non ha sintomi, offri il fianco ai complottisti che creano scompiglio in quei milioni di italiani che ancora non si sono avvicinati alla vaccinazione per vari motivi. Dare i dati in forma più fruibile, più semplice e spiegarli meglio sicuramente avvicina al vaccino. Ad esempio, dei positivi andrebbe dato il trend settimanale, quindi ciò che dice Bassetti è corretto. Quotidianamente bisogna dare il numero dei ricoveri, spiegandolo". 

   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie