Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Bianchi: "La scuola deve essere l'ultima a chiudere"

Bianchi: "La scuola deve essere l'ultima a chiudere"

Il ministro dell'Istruzione: "I vaccini nelle scuole? Il Commissario sta lavorando"

Il giorno dopo la conferenza stampa del governo sulle ultime misure anti-Covid, durante la quale è stata ribadita la centralità della scuola e la necessità di tenerla aperta, il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi ribadisce quanto detto in un forum video con La Stampa.

 "Abbiamo fatto una scelta di unità del Paese che è il principio per cui la scuola deve essere l'ultima a chiudere. Abbiamo avuto il massimo dei contagi con la scuola chiusa e avere la scuola chiusa con i ragazzi che hanno altri contatti non sarebbe spiegabile'', ha detto il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi
   
"Finora non è stato perso un giorno di scuola, ma se dovesse essere necessario ne possiamo ragionare con le regioni", ha precisato Bianchi. Creare degli hub vaccinali nelle scuole? "Non sono impensabili, in Puglia sono stati fatti. Il settore Commissariale sta lavorando. Occorre distinguere la situazione dei ragazzi tra i 12 e i 19 anni dove si tratta di completare i cicli vaccinali, e quella dei bimbi più piccoli dove stiamo ragionando di portare il più vicino possibile" le strutture per la vaccinazione "sulla base dell'esperienza pugliese", ha sottolineato il ministro dell'Istruzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Modifica consenso Cookie