Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Zaia: per Natale in Veneto possibile zona gialla. Secondo caso di Omicron in regione

Zaia: per Natale in Veneto possibile zona gialla. Secondo caso di Omicron in regione

I dati regionali parlano di tremila positivi, 6 morti

   Il Veneto segna un balzo preoccupante dei casi positivi al Covid: Sono 2.960 contro i 1.709 di ieri. Attualmente i postiivi sono 40.648. I morti registrati sono 6. Inoltre è stato sequenziato un secondo caso di variante "Omicron" del virus Sars-Cov2. Si tratta - ha aggiunto - di una donna di 77 anni, residente a Padova. E' stata sottoposta a terapia monoclonale. La prima variante era stata sequenziata il 3 dicembre scorso in un 40enne vicentino, tornato dal Sudafrica. La moglie e uno dei figli invece, erano stati contagiati dalla variante Delta, contratti probabilmente in altre occasioni. Un altro sequenziamento è in corso sulla figlia più piccola della coppia. Tutti sono in buone condizioni di salute.

   "Se guardiamo in prospettiva e manteniamo questi incrementi quotidiani sicuramente per Natale il Veneto sarà in zona gialla". Lo ha affermato stamani il presidente regionale Luca Zaia, intervenendo a Mattino Cinque su Canale 5.

    "Siamo preoccupati per questa inesorabile crescita dei parametri. Oggi - ha anticipato Zaia - abbiamo 2.960 nuovi contagiati, e una grande mole di asintomatici. Il vaccino sta facendo il suo lavoro, ora abbiamo un quarto dei ricoverati nelle precedenti ondate, ma dall'altro i parametri in parte sono da zona gialla", ha concluso.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie