Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. La Serbia vieta l'ingresso nel Paese alla squadra di pugilato del Kosovo

La Serbia vieta l'ingresso nel Paese alla squadra di pugilato del Kosovo

Al team è stato chiesto di lasciare alla frontiera le magliette e le tute con i simboli nazionali kosovari

Il ministero degli esteri a Pristina ha denunciato oggi il divieto opposto alla squadra di pugili del Kosovo di entrare in Serbia per partecipare al campionato mondiale di boxe in programma da domani e fino al 6 novembre a Belgrado. Secondo la stampa kosovara, ripresa dai media serbi, alla delegazione del Kosovo è stato chiesto di lasciare alla frontiera tute e magliette sportive con i simboli nazionali del Kosovo, del quale la Serbia non riconosce l'indipendenza. Al rifiuto dei responsabili kosovari, la polizia serba ha impedito l'ingresso nel Paese della squadra e dell'intera delegazione. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie