Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Eitan: cominciata la terza e ultima udienza a Tel Aviv

Eitan: cominciata la terza e ultima udienza a Tel Aviv

Legali, si va avanti ad oltranza

E' cominciata al tribunale della famiglia di Tel Aviv la terza e ultima udienza a porte chiuse sulla vicenda di Eitan , il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone. In aula - dove si discute in base alla Convenzione dell'Aja sulla sottrazione di minori - sono presenti Aya Biran , zia paterna e affidataria della tutela del bambino, e il nonno materno Shmuel Peleg che ha portato Eital in Israele senza consenso ed è indagato in Italia per sequestro di persone. C'è anche la figlia Gali Peleg , sorella della mamma di Eitan, che in Israele ha chiesto l'adozione del piccolo. Secondo gli avvocati l'udienza andrà a oltranza. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie