Cronaca

Studenti italiani positivi rientrati a Roma da Malta

A Fiumicino presi sottobordo poi tampone in Covid hotel

Sono rientrati questa sera a Roma da Malta gli studenti italiani finiti in quarantena perché risultati positivi al Covid durante una vacanza-studio. Per permettere il loro rimpatrio, l'ente nazionale del turismo maltese (Mta) ha organizzato un charter per Roma Fiumicino operato dalla Neos Air con un Boeing 787-9 Dremliner che è giunto nello scalo romano poco dopo le 20. I giovani, non transiteranno nell'aerostazione ma verranno presi direttamente sottobordo da personale medico e Protezione Civile, saranno quindi suddivisi e trasferiti in Covid hotel. 

I giovani saranno ora sottoposti a un tampone presso il covid hotel di destinazione. La quarantena potrà poi essere ultimata nelle proprie abitazioni a patto che venga garantito l'isolamento. Lunedì scorso, prima di loro, erano tornati a casa da Malta i primi 58 studenti che, seppur risultati negativi al test Covid, erano stati messi ugualmente in quarantena. 

 

   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie